Pensa di essersi comprato la mia vita con lo stipendio e di avermi motivato con l'aumento di 22 euro lordi al mese!!... da oggi allora sarò anche propositivo e comincio subito con una serie di piccoli consigli pratici al mio capo...

Tutto quello che vorresti dire al tuo capo ma non hai mai fatto... fino ad ora!

Sono molto felice che mi abbiate convinto ad utilizzare la mia borsa di studi Leonardo per lavorare nei vostri uffici. Mi avete parlato di flessibilità di orari e di crescita professionale (dopo lo stage alla commissione europea!!), di ambiente amichevole e di disponibilità al dilaogo.
Peccato che mi si faccia il culo ogni volta che entro 15 min dopo se il giorno prima sono stata una due ore di piu, peccato che debba stare in ufficio fino all'ora di chiusura anche se ho diligentemnete portato a termine tutti i compiti assegnati per la giornata e a navigare su internet come un pesce morto a galla per tutto il restante tempo.

10 commenti:

  1. Disoccupato ha detto...
     

    è la prima volta che leggo sto blog e mi chiedo se almeno l'un per cento delle cose che scrivete qua le dite al capo(quello reale)..io ho perso lavori per questo motivo,e mi si puo dare tranquillamente del somaro,ma non riesco a stare zitto..ecco,io ora vi chiedo se cercate(anche in modo garbato)spiegazioni a chi di competenza..non vogliatemi male..

  2. Anonimo ha detto...
     

    Di solito la gente tende a conservare il proprio posto di lavoro, sopratutto se a fine mese deve pagare i conti .. o il mutuo.. lo scopo di questo blog è di potersi liberamente sfogare nell'anonimato.

    Fanculizzare il proprio capo, serve appunto a farsi licenziare, cercare spiegazioni da chi non vuol dartele o fa finta di non capire serve invece a farsi venire il fegato marcio.. ergo... La soluzione migliore è cercarsi un altro posto e andarsene ASAP

  3. Anonimo ha detto...
     

    Ben detto anonimo!

  4. chicchi ha detto...
     

    E assoluta maledetta....!!!...continua a tenermi a lavorare fino all'8 agosto quando non c'e' nessuno in fabbrica, tanto che il capo, quello vero, mi ha chiamato chiedendomi cosa cazzo ci facessi ancora li!!!!!


    x il santo (si chiama cosi' l'ideatore del blog?!) scusa se non posto come ai primi tempi....ma ho cambiato lavoro e non mi va di ricordarmi troppo del precedente!...e tutto quello che scrivo e' riferito al lavoro precedente!

    GRANDE BLOG!

  5. chicchi ha detto...
     

    x disoccupato....una volta io ho urlato dietro per mezz'ora al mio capo ufficio, sapevo di avere tutte le ragioni del caso. il giorno dopo era tornato tutto uguale. Evvia gli ipocriti, quelli che ti guardano con il sorriso ma intanto pensano a come mettertelo nel c**o!
    Ma...per esperienza...la giustizia, presto o terdi, arriva.

  6. Il Santo ha detto...
     

    Chicchi, quando vuoi qui c'è sempre spazio per uno sfogo! ;-)

  7. disoccupato ha detto...
     

    ok,lo capisco benissimo anche io lo scopo di questo blog.il fatto è che mi sembra giusto dirle le cose.a cosa serve scrivere qua?per sfogarvi?mah..comunque si,anonimo,hai ragione:cercare un altro posto è la soluzione migliore ciao.

  8. Anonimo ha detto...
     

    beh questo e' abbastanza normale, e' cosi' che funziona un ambiente di lavoro. si arriva sempre puntali (si, anche quando fai ore e ore di straordinari) e si rimane fino alla fine.

  9. sofia ha detto...
     

    caro anonimo,
    cosi funziona un ambiente di lavoro, peccato che io non lavoro qua, faccio uno stage, che è ben diverso. e peccato che io abbia chiesto orari flessibili per poter fare altro e che loro mi abbiano assicurato che non c'era nessun problema.ci sono mattine che arrivo alle 9 e fino alle 12 resto a navigare su internet perche sono talmente caotici che non sanno cosa farmi fare...
    odio perdere tempo: sopratutto perche mi avevano detto che nie giorni di poco lavoro potevo andare via nel pomeriggio, per sentirmi dire poi, resta, magari telefona qualcuno.cazzo ma ci sono altri due stagaire qua, PAGATI, a differenza di me, che non fanno NIENTE o lo fanno a lentezza mostruosa, che entrano alle 10 e escono alle 15.No ma dico, ho scritto sale e tabacchi io in fronte?se non rispondo male è solo per pochi sani principi: l'educazione, il rispetto del lavoro e un senso stakkanovista che è insito in me.

  10. Anonimo ha detto...
     

    Sofia, il senso del lavoro se coincide col senso del masochismo è devastante, tu sei appunto, stagista, aggratis, e perculata per qualsiasi stronzata, mentre gli altri due pure pagati vanno a rilento e se ne sbattono.

    Tanto non ti ci assumono li dentro, non di certo alle tue condizioni, FOTTITENE !

Posta un commento